Brevetto M.A.C. per protesi CAD/CAM

M.A.C.® System (Multiple Angle Connection)Il brevetto internazionale M.A.C.® System (Multiple Angle Connection) DISPOTECH, grazie alla stretta partnership con AMT, ha conseguito a marzo 2015 un brevetto internazionale su una tecnologia unica al mondo: il sistema MAC® (Multiple Angle Connection)
 

Caratteristiche tecniche

M.A.C.® System (Multiple Angle Connection) è un sistema sviluppato per arcate e ponti realizzate con tecnologia CAD-CAM che presentano diverse angolazioni rispetto all’asse dell’impianto. Si agisce quindi dove è indispensabile variare la posizione di ingresso della vite di fissaggio protesica dalla zona estetica a quella palatale o linguale.

Il pilastro è ricavato dalla modellazione originale della struttura: ciò permette di ottenere la massima personalizzazione di ogni singolo elemento.

  • Struttura ricavata dalla modellazione originale, quindi massima personalizzazione di ogni singolo elemento “M.A.C”
  • Procedura di laboratorio standard
  • Nessun limite di angolazione
  • Spalla della componente intra-gengivale con profilo di emergenza ideale e all'altezza richiesta
  • Spalla della componente intra-gengivale rivestibile con materiale estetico
  • Nessun limite di rotazione assiale e ideale parallelismo dei fori delle viti di fissaggio, calcolato dal software
  • Morfologia della struttura come da progetto “CUSTOM”
  • Connessione componente intra-extra gengivale personalizzata e altamente precisa
  • Fori viti di fissaggio di dimensioni molto ridotte e regolari
  • Accoppiamento impianto e componente intra-gengivale  molto preciso e tolleranze minime
  • Minore possibilità di infiltrazione batterica
  • Viti di fissaggio standard 
  • Cacciavite standard
  • Ideale anche per carico immediato
  • Posizionamento e rimozione della struttura estremamente semplice e veloce
  • Tutti i vantaggi della protesi avvitata 
  • Tutti i vantaggi della protesi personalizzata CAD-CAM
  • La connessione interna fra la componente intra ed extragengivale è personalizzata ed altamente precisa e consente di ottimizzare l’emergenza dei fori di fissaggio delle viti. E’ possibile variare, rispettando la personalizzazione della struttura, la geometria delle componenti di connessione interna (tronco di cono, cilindro, emisfera, piana, ecc.)
Fotogallery